Ode al mollusco: diamo al calamaro quel che è del calamaro

pokè palermo cucina hawaiana - Poke Hawaiian taste

Ode al mollusco: diamo al calamaro quel che è del calamaro

Se qualcuno dovesse mai darci del mollusco non esiteremmo a fare una smorfia di disappunto. Ma lo faremmo probabilmente perché non conosciamo tutte le straordinarie proprietà del calamaro!

Alla seppia abbiamo da sempre riservato le nostre più grandi onorificenze, nonostante il nero, relegando i calamari a bagni di olio caldo, quasi a volerne perdere traccia.

Ma il calamaro non è solo un mollusco che si fa amare nel coppo della frittura, è un ingrediente speciale che anche scottato regala sapore, profumo e tante proprietà a ogni boccone.

Nonostante il suo aspetto pallidino è un essere marino sensibile alla musica fino a cambiare colore all’accensione dell’ipod, almeno così alcuni scienziati hanno dimostrato.

le proprietà del calamaro - Poké hawaiian taste

Oggi facciamo coming out e vi confessiamo che quando Riccardo ci ha proposto di inserire il calamaro scottato nella special bowl di gennaio, abbiamo fatto pollice verso.

Siamo siciliani, amiamo i mercati del pesce eppure poco conosciamo di questo amorevole mollusco che non avevamo mai immaginato di trovare tra i protagonisti della nostra cucina.

le proprietà del calamaro - Poké hawaiian taste

Ma noi lo sappiamo quanto tenete alle proprietà e ai benefici di ciò che mangiate perciò, adesso che le conosciamo, abbiamo pensato di mettervele qui, tutte per iscritto, queste benedette proprietà!

Se siete sportivi, e noi sappiamo che lo siete anche se spesso preferite il divano alle passeggiate, amerete il calamaro per l’elevata digeribilità della sua carne che, tra le altre cose, può essere una principale fonte di proteine per chi pratica attività fisica intensiva (stiamo cercando di capire se portare le bacchette alla bocca rientra tra questo tipo di attività!).

Ha pochi grassi e più della metà è della famiglia dei polinsaturi (avete mai sentito parlare di omega3?). Vuole molto bene al nostro cuore e anche lui ci ha confidato di non esserne indifferente.

Il calamaro è ricco di potassio e fosforo: elementi che ci rimandano direttamente al mare.
Il primo è fondamentale per mantenere un buon equilibrio del sistema nervoso, il secondo è un minerale essenziale per il corretto sviluppo dell’organismo.

Un carico di magnesio, un carico di positività per la mente e il sistema nervoso in generale. Il magnesio, che avrete sicuramente assunto sotto forma di integratori, aiuta anche il rilassamento muscolare, riducendo contratture e crampi.

le proprietà del calamaro - Poké hawaiian taste

W le proteine!  Questo amorevole mollusco è costituito da proteine ad alto valore biologico, ricche di amminoacidi essenziali.

Aminoche? Hanno nomi difficili, ma sono grandi alleati per il nostro organismo e in particolare per l’efficienza del metabolismo.

Vitamine B3 ed E: che carine! La B3 ci aiuta a produrre energia a livello cellulare, contribuisce alla salute del nostro sistema nervoso (sempre lui c’è di mezzo!) e olia un po’ gli ingranaggi delle nostre funzioni psichiche. Se la nostra pelle appare invece piacevolmente giovane è grazie a E che lotta ogni giorno contro questi radicali liberi di farci invecchiare!

Poche calorie, ma davvero? Come vi ha già confidato la nostra nutrizionista le nostre poké bowl, che non contengono fritti, hanno un contenuto ridotto di calorie. E anche il calamaro tiene sotto controllo l’asticella delle kcal perché il suo apporto energetico per 100 grammi è di circa 68/70 calorie!

Quindi se la parola ipocalorico è, ahinoi, nel vostro vocabolario quotidiano, potete fare un tuffo nella bowl di gennaio!

pokè palermo cucina hawaiana - Poke Hawaiian taste

Ma questo calamaro ce l’avrà pure qualche difetto, o no?

Non è certo un belloccio ed è ricco di sodio, e questo per noi potrebbe essere un grande (e ulteriore) beneficio. Ma se soffrite di ipertensione, o di altri disturbi legati alla pressione arteriosa, speriamo di no, beh il calamaro potrebbe anche essere un elemento con cui non andare a braccetto.

C’è un ultima cosa che vogliamo dirvi: è incredibilmente buono!

Ma questo lo scoprirete da soli con l’assaggio della special bowl di gennaio. Dai, correte a provarla!

No Comments

Post A Comment